IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

giovedì 24 marzo 2016

CERVELLO, DNA E COMPUTER QUANTICI


SEGNALATO DA GIANLUCA VIAPPIANI (CENTRO CULTURALE DI RICERCHE ESOBIOLOGICHE GALILEO)

“Ricercatori Inglesi hanno ri-scoperto un Hard Disk della capacità di 360 Tera Bite in grado di sopportare temperature di oltre 1000 gradi e potenzialmente sopravvivere 14 miliardi di Anni! Perchè ho usato il verbo riscoperto?  … circa duecentomila anni fa qualcuno ha programmato il nostro DNA perchè creasse all' interno del nostro cervello tale potentissimo congegno, ed infatti l' unico organo del nostro corpo che contiene uno o più cristalli è proprio il cervello !”
Cervello, DNA e computer quantici…

G.V.

da:

Mini dischi 5D con capacità di 360 TB conservano dati per 14 miliardi di anni

Creato il supporto di archiviazione eterno: i Mini dischi 5D conservano 360 terabyte di dati in un minuscolo disco trasparente. Resistono a temperature fino a 1.000 gradi centigradi: somigliano ai cristalli di Superman.


 Perfezionata la tecnologia dei Mini dischi 5D: registrano dati in 5 dimensioni su di un minuscolo disco trasparente con una capacità di 360 terabyte. Nel 2013 i ricercatori dell’Università di Southampton nel Regno Unito avevano presentato per la prima volta la tecnologia per la registrazione dati 5D arrivando a solamente 300 Kb per disco. Ora lo stesso dipartimento Optical Research Center ha incrementato enormemente la capacità, perfezionando il sistema di scrittura e lettura dei dati. La registrazione avviene impiegando potenti laser in grado di emettere impulsi di luce brevi e molto intensi: i dati sul disco consistono in microscopici punti disposti su tre strati separati da una distanza di 5 micrometri, pari a un milionesimo di metro. Oltre alle 3 posizioni sugli assi ogni punto viene letto tenendo in considerazione anche la sua dimensione e l’orientamento, da qui il riferimento alle 5 dimensioni. La nano struttura così creata modifica il modo in cui la luce attraversa il disco trasparente, che così può essere letto sfruttando in combinazione un microscopio ottico e un polarizzatore. Secondo gli scienziati dell’Università di Southampton si tratta di un supporto di memorizzazione praticamente eterno: conserva i dati senza problemi fino a temperature di 1.000 gradi centigradi mentre, a temperatura ambiente, resiste fino a 13,8 miliardi di anni. Per queste caratteristiche i mini dischi 5D sono già stati paragonati ai cristalli della memoria visti in Superman. Sono già stati impiegati per registrare la Dichiarazione Universale dei diritti dell’Uomo, il trattato di ottica di Newton, la Magna Carta e la Bibbia. Secondo gli scienziati questi supporti sono in grado di resistere e sopravvivere indenni anche oltre la razza umana. Con la presentazione della ricerca e dei mini dischi 5D il dipartimento è ora alla ricerca di partner per completare e commercializzare questa tecnologia che potrebbe risultare perfetta per organizzazioni con grandi archivi.






SE TI E' PIACIUTO QUESTO POST NON PUOI PERDERE:

LA VERA "GENESI" DELL'UOMO E' COME CI HANNO SEMPRE RACCONTATO? OPPURE E' UNA STORIA COMPLETAMENTE DIVERSA?

"L'UOMO KOSMICO", TEORIA DI UN'EVOLUZIONE NON RICONOSCIUTA"
" IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: LA VERA GENESI DELL'HOMO SAPIENS"
DI MARCO LA ROSA
SONO EDIZIONI OmPhi Labs




                             http://marcolarosa.blogspot.it/p/come-fare-per.html 

1 commento:

claudio trani ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.