IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

lunedì 17 settembre 2012

SCOPERTA TOMBA DI RICCARDO III IN UN PARCHEGGIO




 " IL MIO REGNO PER UN CAVALLO " ( frase di Shakesperare riferita a Riccardo III )

Curiosa scoperta archeologica, sotto un parcheggio privato sembra sia stato rinvenuto lo scheletro di Re Riccardo  III .

Sotto il parcheggio a sua volta era presente, un tempo, il coro di una chiesa antica e sotto a questa ecco la sepoltura del monarca. ( Il coro era la parte in cui stanziavano i cantori, o la parte dietro l'altare in cui siedono i prelati )
Riccardo III fu re d'Inghilterra dal 1483 e morì nel 1485.


il castello di Windsor

da yahoo.it

" La tomba di re Riccardo III sotto a un parcheggio

Re Riccardo III era sepolto sotto un parcheggio privato.
È la sensazionale scoperta che in queste ore sta elettrizzando archeologi e storici di tutto il mondo: è stato rinvenuto da un gruppo di archeologi dell'Università di Leicester, in Inghilterra, lo scheletro che potrebbe appartenere al celebre re sanguinario descritto da Shakespeare.

I resti sono molto ben conservati e dovranno essere sottoposti a rigidissimi esami per gli accertamenti: solo per quello del dna si dovranno attendere 12 settimane "

 
 
 
Il castello di Windsor è l'attuale residenza dei monarchi d'Inghilterra , a volte luogo di manifestazioni.
 

 
 
 
L'opera Riccardo III di Shakespeare è datata 1592.
 
 

 
 

 
 

Nessun commento: