IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

venerdì 14 settembre 2012

FUGA DI CERVELLI UNA BUONA NOTIZIA ?

 NO COMMENT

da quotidiano.it
 «LA FUGA di cervelli è una buona notizia». A dirlo è il ministro dello Sviluppo, Corrado Passera, in un intervento alla festa dell’Udc. Passera ha cercato di argomentare la sua dichiarazione. «Se belle teste italiane vanno a fare ricerche in altri paesi, vuol dire che abbiamo cervelli e che abbiamo delle buone scuole». E ha poi aggiunto: «Se vanno via in alcuni casi vuol dire che non trovano spazio qui come lo trovano in altri paesi, questo è inevitabile perché è normale che se creiamo un alto numero di persone preparate e super brave perché continuino la propria carriera devono cercare degli spazi e magari li trovano all’estero. Diventa grave la situazione quando persone brave laureate, non riescono a inserirsi».
 
 
MA L’ARGOMENTAZIONE del ministro non ha convinto tutti. E infatti è esplosa immediatamente la polemica. A rispondere a Passera è stato l’Idv. «Una battuta infelice», l’ha bollata così Felice Belisario, capogruppo dell’Italia dei Valori al Senato. «Le sue parole sulla fuga dei cervelli dall’Italia sono gravi, di una superficialità disarmante e completamente fuori luogo per un ministro della Repubblica». «La fuga di cervelli è una buona notizia? Forse per gli Usa o la Gran Bretagna, non certo per l’Italia». Ha fatto eco al collega di partito Antonio Borghesi, vice presidente vicario del gruppo dell’Idv alla Camera.

Nessun commento: