IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

giovedì 1 marzo 2012

SISTEMA SOLARE A RISCHIO ?


La NASA e l'Agenzia Spaziale Europea (ESA), hanno messo in guardia il mondo: il 2012 sarà davvero un anno critico dal punto di vista “cosmologico”.
Pochi hanno ascoltato. L’opinione comune è che: “ una volta ogni milione di anni  puo' accadere un evento simile". La NASA avverte che i brillamenti solari possono impattare con la Terra distruggendo l'infrastruttura tecnologica dell'emisfero settentrionale e “precipitarlo” nuovamente ad un livello pari a quello di fine ‘ 800.
Anche la Russia ha espresso preoccupazione. L'eminente astrofisico, Alexey Demetriev, sostiene che ciò che sta accadendo è peggio, molto peggio di quello che la NASA e l'ESA hanno ammesso:
"Il nostro intero sistema solare sta entrando in un immensa, imprevedibile, nube interstellare di energia".
Gli scienziati della NASA hanno infatti scoperto il 14 luglio 2010 che il nostro sistema sta attraversando una nube “fotonica”. Questa nube forse di “gas ionizzato”,  distorce l’irradiamento solare. L'indebolimento della Terra per lo spostamento del campo magnetico, diminuisce le nostre difese contro i massicci brillamenti solari e le intense radiazioni.
NASA, ESA e la National Academy of Science hanno lanciato l’allarme per una tempesta solare senza precedenti nel 2012. Ma quello che gli Enti Spaziali ed i governi nascondono, secondo Demetriev, è che il nostro sistema solare è immerso in una sconosciuta nube di fotoni ... una cintura pericolosa che potrebbe provocare una gigantesca esplosione solare, anomalie magnetiche, deriva di masse cometarie e destabilizzazione delle orbite di alcuni asteroidi.
L'intero sistema solare a rischio.
Il Dr. Demetriev ha rivelato che i dati elaborati provenienti dalle sonde Voyager 1 e Voyager 2, dicono che l'intero sistema solare è a rischio. Rincara la dose, Merav Opher, una eliofisica presso la George Mason University: “ questa nube interstellare di energia è instabile e turbolenta”.
Lo scienziato russo afferma, inoltre, che questa nube di energia eccita le atmosfere dei nostri pianeti ed in particolare i “processi combustivi” del nostro sole. Dato che questa nube continua ad eccitare e caricare il sole, facendo si che l’astro diventi più attivo, con conseguente maggiore capacità emissiva dello stesso.
Il campo di attività delle frequenti tempeste solari provoca espulsioni di massa coronale enormi (CME) con conseguente effetto di Carrington. L'effetto Carrington prevede la generazione di brillamenti supermassicci che influenzano la Terra e gli altri pianeti.
Questa nube interstellare di energia elettrica è assorbita dalla Terra, e lo scienziato ha ribadito la correlazione con i terremoti, e le variazioni climatiche.
Demetriev avverte di prepararsi al peggio per i prossimi anni.
Cosa aspettarsi? La forte possibilità di perdita di alta tecnologia, sempre più supertempeste, una Era Glaciale, più frequenti e massicci terremoti, attività vulcaniche e tsunami.
In breve, i mercanti di paura del 2012 potrebbero non essere molto lontani dalla verità. Se la teoria di Demetriev è corretta, gli eventi che accadranno nel 2012 saranno poco meno del giorno del giudizio...


fonte: beforeitsnews.com

Nessun commento: