IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

lunedì 2 dicembre 2013

ORGANICISMO VS MECCANICISMO


E UN VIZIO LO SO !
SOPPORTATEMI SE POTETE.
RITORNO SEMPRE LI COME UN PEZZO DI FERRO NEI PARAGGI DI UNA POTENTE CALAMITA.
OSSERVARE LA REALTA SIGNIFICA ISOLARSI IN SILENZIO ED IMPEGNARE TUTTE LE ENERGIE POSSIBILI PER CERCARE DI COMPENETRARE LORGANIZZAZIONE DELLUNIVERSO. QUESTO E QUELLO CHE TENTA DI FARE LA FISICA IN GENERE, MA PIU PROPRIAMENTE LA FISICA QUANTISTICA.
GRANDI MAESTRI IN QUESTO CAMPO, MI HANNO INSEGNATO A NON OSSERVARE IN MODO ASETTICO, MATERIALISTA E SENZA SENTIMENTO, PERCHE LUNIVERSO NON E REGOLATO DAL MECCANICISMO, MA AL CONTRARIO DALORGANICISMO.
LUNIVERSO ESPLICATO VIENE PARTORITO ORGANICAMENTE DALLIMPLICATO IN UN ATTO CREATIVO SENZIENTE.
ECCO QUINDI IL SEGRETO DELLA CORRETTA OSSERVAZIONE.
SEMPLICE, ELEMENTARE COME LA NATURA CHE ABBIAMO SOTTO GLI OCCHI QUOTIDIANAMENTE.

MLR

  
Negli anni cinquanta del Novecento il fisico David Bohm propose un'affascinante interpretazione olistica della meccanica quantistica, che faceva da contraltare alla visione ortodossa, la cosiddetta Interpretazione di Copenhagen. Basil Hiley, assistente e collaboratore di Bohm, racconta perché non si può fare a meno di confrontarsi con questa teoria.

Intervista di:  George Musser



BH: Sì, non è niente di simile. Non si tratta di meccanicismo, ma di organicismo. La natura è più organica di quanto pensiamo. Solo allora si può capire perché la vita ha avuto origine: solo se la natura è organica, in essa vi è la possibilità di una vita.
Seguimi in questo ragionamento: stiamo cercando una particella fondamentale. Così dividiamo la materia in atomi, e pensiamo: ecco dove si trova la vera essenza della natura. Rutherford spaccò l'atomo e trovò il nucleo. OK. Il nucleo è dove risiede la materia. Poi si guarda all'interno del nucleo e si trovano i neutroni. OK, ora ci siamo! Ma poi troviamo i quark, ma i quark non si lasciano afferrare. Prendiamo un protone, un anti-protone, li facciamo collidere e... puf ! Compare la radiazione. Allora, dove è la solidità della materia? Dove si trova? Perché comunque cerchiamo di afferrarla ?

GM: ...ci sfugge tra le dita.

BH: Sì, è ciò che percepiamo. E non è tutto. Ciò che la vecchia fisica classica dice è che vogliamo "stare fuori", e guardare ogni cosa, come Dio, come se non fossimo lì. Ma non possiamo. Siamo lì, che ci piaccia o meno. Siamo dentro guardando fuori, non fuori guardando dentro. Ciò che è implicito non si può spiegare, ma è necessario avere diversi punti di vista, proprio perché siamo "dentro". Non si può stare al di fuori, si può avere solo una visione parziale.
Quando tengo una conferenza su questo argomento, uso sempre quella classica illusione in cui si può vedere sia una elegante signorina sia una donna anziana. Le linee del disegno sono sempre le stesse, ma il loro significato dipende da come viene esplicitato un ordine rispetto all'altro. Perché un sacco di cose si basano su cose che non si possono spiegare nello stesso momento. La natura è tale che non si può effettivamente esplicitare posizione e quantità di moto allo stesso tempo.

GM: In un certo senso, creiamo quella particella?

BH: Questa è una domanda molto interessante. Creiamo ciò che vediamo? Forse sì. So che la gente dice: "Beh, è tutto soggettivo". Ma ci sono solo alcune cose che puoi fare. Non è possibile fare magie, ma solo riordinare le cose. È possibile riorganizzare le cose quando si sta costruendo la realtà. Stiamo riorganizzando i processi. Noi siamo parte del processo.

http://www.lescienze.it/news/2013/11/16/news/reale_unitario_fisica_quantisticabasilio_hiley-1889812/

SE TI E' PIACIUTO QUESTO POST NON PUOI PERDERE:

LA VERA STORIA EVOLUTIVA DELL'UOMO E' COME CI HANNO SEMPRE RACCONTATO? OPPURE E' UNA STORIA COMPLETAMENTE DIVERSA?

"L'UOMO KOSMICO", TEORIA DI UN'EVOLUZIONE NON RICONOSCIUTA
DI MARCO LA ROSA
E' UN'EDIZIONE OMPHILABS
ACQUISTABILE DIRETTAMENTE DAL SITO OMPHILABS ED IN LIBRERIA


http://www.omphilabs.it/prod/L-UOMO-KOSMICO.htm


1 commento:

Alessandra Gatti ha detto...

Sfuggente, ma appassionante.