IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

martedì 4 novembre 2014

POTERE DELLA FORMA E RISONANZA UNIVERSALE - IL NUOVO LIBRO DI DAN A. DAVIDSON


POTERE DELLA FORMA E RISONANZA UNIVERSALE
                       ( SHAPE POWER II )


di  Dan A. Davidson

Dopo il successo di SHAPE POWER il Potere della Forma, lo scienziato Dan A. Davidson propone ora altre eccezionali scoperte e idee. Come già visto e provato nel precedente libro, certe forme agiscono attivamente sulle varie energie: linee intersecanti o convergenti, linee curve, cerchi, triangoli, tetraedri, piramidi, tubi, sono tutte forme attive, in grado di movimentare e/o concentrare l'etere. Il perché può essere così riassunto: a causa delle speciali proprietà dell'energia eterica, le forme fanno da trasduttori fra quella e le altre forze note più comuni, quali elettricità, magnetismo, gravità.
Per riuscire a comprendere questi concetti, la fisica deve decidersi ad abbandonare definitivamente il concetto di particelle viste come "palline" solide, e le assurde complicazioni della relatività e della elettrodinamica quantistica, per adottare finalmente il concetto di onde longitudinali (o scalari) che si propagano a velocità estreme in un mezzo idrodinamico superfluido (cioè senza attrito), con "particelle" fatte invece di vortici toroidali di etere, e risonanze che in esso creano schemi geometrici. Fatto ciò, spariscono le moltissime contraddizioni e gli inconciliabili paradossi della fisica ortodossa, e tutto diviene meno astratto, lineare, addirittura semplice e alla portata di pressoché chiunque. Molti ricercatori hanno dato, oggi come nel passato, il loro contributo su particolari aspetti e manifestazioni dell'etere. L'autore ha però scoperto come interagiscono tra loro i diversi fattori chiave che determinano tutti questi fenomeni, e ce li presenta: potere della forma, magnetismo e gravità come flussi di etere, onde stazionarie, scala globale, risonanza dei corpi celesti e dell'intero universo, e altro.
Ma Davidson ha inoltre compreso come anche la stessa natura usi l'antigravità (Grebennikov scoprì per primo il fenomeno in certi insetti), e ce ne spiega il principio di funzionamento. Spetta ora al lettore provare a replicare e forse perfezionare gli esperimenti.

NOTE BIOGRAFICHE SULL'AUTORE



Dan A. Davidson ha fatto ricerca per oltre 45 anni nella fisica gravitazionale, nella free energy e nella medicina elettronica. Ha concentrato i suoi sforzi per comprendere la natura dell'energia e la sua relazione con le forze di gravità, elettricità e magnetismo. Nel corso degli anni ha raccolto molte storie affascinanti su bizzarri incidenti ben documentati, i quali puntano ad una nuova comprensione della scienza. Davidson ritiene che nella comunità scientifica si stia sviluppando un nuovo paradigma della comprensione della natura, che cambierà radicalmente le scienze fisiche. Le sue lauree in matematica e ingegneria elettrica gli hanno dato le basi per collegare i concetti della scienza ortodossa alla ricerca sperimentale avanzata. Davidson è un forte sostenitore della necessità della sperimentazione diretta. Supporta sempre le sue teorie con esperimenti davvero funzionanti, e pubblica informazioni verificate sperimentalmente. Ha costruito diversi sensori di campo gravitazionale funzionanti. Ha dimostrato la realizzabilità pratica di un dispositivo free energy, e ha eseguito numerosi esperimenti per la dimostrazione di concetti avanzati riguardanti l'utilizzazione e la rilevazione dei campi di energia sottile. È stato testimone di molti apparati free energy funzionanti. Ha costruito il dispositivo a ruota gravitazionale di Joe Parr, con il quale ha ottenuto, in particolari condizioni, oltre l'800% di perdita di peso (cioè, una spinta antigravitazionale pari a 7 volte il peso della ruota stessa). Le ultime analisi lo hanno portato ad una teoria universale del campo unificato. È un esperto a livello mondiale delle scoperte di John Ernst Worrel Keely. Ha lavorato con sistemi di rilevazione e convertitori di energia non-hertziana. Al presente sta indagando sugli effetti di molte forme geometriche, in relazione alle forze gravitazionali. Un'area promettente è nello sviluppo di strutture a nano-gravità, che getteranno le basi per una vera propulsione spaziale, che possa anche essere usata come spinta per un motore free energy. È un esperto e consulente sulla progettazione di sistemi computerizzati. 

Ha scritto diversi libri e saggi sulle sue ricerche, tra i quali:

Shape Power and Universal Resonance - Il libro qui presentato, l'ultimo ad oggi

Shape Power, il Potere della Forma - Il libro in cui spiega in dettaglio come la forma converte l'etere universale in altre forze - ha chiarito come si crea l'energia della piramide, e ha dimostrato che esistono dei "condotti" energetici fra il nostro sole e altre stelle, i quali possono generare una spinta iperspaziale.

Energy: Breakthroughs to New Free Energy Devices (Energia: Importanti Scoperte Sui Nuovi Dispositivi Free Energy, non ancora tradotto in italiano) - Una panoramica sulle comprovate invenzioni free energy negli anni '70, le stupefacenti scoperte di John Keely, lo Zokwendle di Schauberger, e molte altre preziose informazioni.

Alcuni altri suoi lavori:

T-Field Energy Research. Dan A. Davidson, RIVAS, P.O. Box 1090, Sierra Vista, Arizona 85636,1990.

The Theta Device And Other Free Energy Patents, Dan A. Davidson, RIVAS, PO Box 1090, Sierra Vista, Arizona 85636, 1991.

Dielectrics as Gravity Wave Detectors, Dan A. Davidson, Proceedings of the 1991 Extraordinary Science Conference, sponsored by the International Tesla Society, Inc. PO Box 5636, Colorado Springs, Colorado, 80931, July, 1991.

Mass Resonance: Another Secret of Anti-Gravity, Dan A. Davidson and Jerry Decker, Extraordinary Science, April-May-June, 1995


Free Energy. Gravity, and the Aether, Dan A. Davidson, RIVAS, PO Box 1090, Sierra Vista, Arizona 85636,1996.

Nessun commento: