IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

sabato 19 dicembre 2009

La strenna di Natale 2009: QUAL E' LA VERA MENTE DEL COSMO ?


“LA MENTE DI DIO:
QUAL E’ LA VERA MENTE DEL COSMO ?”
E’ la domanda e il titolo della conferenza intervista col Dott. Massimo Teodorani, uno dei più brillanti ed illuminati astrofisici contemporanei.
Edito da Macroedizioni per la collana “Scienza e Conoscenza” il video divulgativo, illustra attraverso un affascinante viaggio tra le più recenti scoperte della meccanica quantistica, come l’ Universo sia una entità retta da leggi fisiche di casualità continuamente interfacciate con leggi fisiche di sincronicità.
La sincronicità rappresenta la coscienza dell’Universo, il quale si manifesta come un’entità globale governata da leggi che scaturiscono da una matrice primigenia che lega tra loro le parti di un tutto indissolubile.
Questo video ha l’importante compito di presentare in maniera semplice, organica e armonizzata, con l’aiuto anche di numerose illustrazioni e approfondimenti, tutte le sfaccettature che riguardano il fenomeno cosiddetto “entaglement quantistico”, dalle esperienza del mondo microscopico, al mondo della cosmologia, dalla neurodinamica quantistica, alla ricerca sui fenomeni psichici, dalla fisica dei plasmi e allo studio di nuove tecniche di contatto con possibili intelligenze extraterrestri.

www.macroedizioni.it

La fisica moderna è vicina a “riscoprire” quei “segreti magici” del creato che gli antichi padroneggiavano? “ il Tempo del Sogno”, lo “Zep Tepi”, il “primo Tempo” non sono soltanto mitologia. Forse è esistita un’ Umanità “diversa”, in grado di comunicare istantaneamente con tutte le creature dell’Universo e con Dio ? I Segreti di “Thot”, degli iniziati prima e degli alchimisti poi, segreti tramandati e ben custoditi non riguardano forse quel “Campo di Forma” che, generato e supportato dall’inconscio collettivo, “CREA” letteralmente la nostra “REALTA”? Ma non è forse quello che tutte le forme di religione ci predicano? Il Dio creatore, l’entità creatrice è in noi, in ogni creatura, nel tutto che ci circonda: “in cielo e in terra in tutte le cose e che tutto vede e contiene” Non sono forse le religioni le “primigenie” forme di scienza e conoscenza? Non sono forse stati gli antichi sacerdoti e profeti, i primi “scienziati”? Essi hanno custodito e tramandato questa grande “rivelazione”, osteggiata e combattuta nel corso dei secoli nel nome del potere secolare, (pesecuzioni della chiesa verso i catari e la scienza rinascimentale). Tutto questo, ci conduce verso il grande concetto che la mente di Dio, del Cosmo siamo tutti noi, tutte le creature che attraverso l’immenso oceano dell’inconscio collettivo, “danno vita” alla realtà in cui viviano, ne siamo artefici e creatori al pari di Dio, che sta dentro noi. Siamo tutti collegati, sincronizzati. Il Big Bang primordiale , tutta la materia dell’Universo, concentrata in un solo piccolo punto “entaglement primordiale”, di cui ogni particella dell’Universo ha mantenuto e conservato la memoria. Ecco spiegarsi il fenomeno della trasmissione dell’informazione in modo “non locale”.Essa è intriseca di ogni particella, quindi avviene anche in noi a livello biologico e psico-biologico. Ma come “riscoprire” il modo di mettersi in contatto con l’Universo, con la coscienza collettiva che lo governa? E quindi con Dio? La fisica quantistica è forse ad un passo da questa grande scoperta, dal grande balzo evolutivo dell’Umanità, forse quel “grande passaggio” che le antiche culture predissero per questa umanità ? Forse il 2012 è l’inizio di tutto ciò ? Io voglio sperarlo con tutto il cuore e sarà sicuramente il mio obiettivo per il futuro.

BUON NATALE A TUTTI

MARCO LA ROSA

Nessun commento: