IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

lunedì 18 settembre 2017

LA COMPRENSIONE DEL LINGUAGGIO GIA' NEL GREMBO MATERNO


 
I primi segni del linguaggio nel grembo materno:

Lo sapevate che ancor prima della nascita, quando si è nel grembo materno, il linguaggio umano potrebbe iniziare a svilupparsi ? Tutto ciò sarebbe stato evidenziato da un recente studio pubblicato dalla rivista Neuro Report.  Un team di ricercatori dell'Università del Kansas di Lawrence (Usa), ha scoperto che un mese prima di venire al mondo i nascituri sarebbero già in grado di distinguere la lingua di chi parla con loro. È stato effettuato un esperimento su 24 donne che si trovavano all'ottavo mese di gravidanza. Con uno strumento di rilevazione chiamato MCG magneto - cardiogramma, gli studiosi hanno rilevato sui feti nel grembo materno,  diverse letture del ritmo cardiaco e movimenti del nascituro mentre facevano ascoltare alle partecipanti, tramite un altoparlante, le registrazioni della voce di una persona, che parlava prima in lingua inglese, a loro familiare, e poi in giapponese a loro sconosciuta. Durante l'esperimento la frequenza cardiaca dei feti subiva appunto delle variazioni appena si passava dall'inglese (lingua della madre) al giapponese (lingua sconosciuta alla madre). Contrariamente, con una registrazione inversa da giapponese ad inglese, le frequenze cardiache rimanevano inalterate. Gli esperimenti come questo  dimostrano come i nascituri siano in grado di distinguere i diversi tipi di linguaggio, rivelandolo  mediante la variazione del battito cardiaco, sicuramente stimolato da una reazione del cervello che già distingue la lingua nota e quella ignota. Quindi il feto sintonizza le sue capacità ricettive ancor prima della nascita, basandosi sui segnali vocali acquisiti nel tempo di gestazione e già udibili all'interno dell'utero.

da:




 
PER APPROFONDIMENTI:






SE TI E' PIACIUTO QUESTO POST NON PUOI PERDERE:

LA VERA "GENESI" DELL'UOMO E' COME CI HANNO SEMPRE RACCONTATO? OPPURE E' UNA STORIA COMPLETAMENTE DIVERSA?

"L'UOMO KOSMICO", TEORIA DI UN'EVOLUZIONE NON RICONOSCIUTA"
" IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: LA VERA GENESI DELL'HOMO SAPIENS"
DI MARCO LA ROSA
SONO EDIZIONI OmPhi Labs





 


Nessun commento: