IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

lunedì 7 agosto 2017

PALEOASTRONAUTICA: STRANI CONTATTI NELL'ANTICHITA'...BUFALE OPPURE...



Strane incisioni rupestri scoperte in una grotta in Messico.

Bufala o possibile testimonianza di un incontro tra uomo ed extraterrestri ?

Una recente spedizione del gruppo “Treasure Seekers” ha scoperto per caso un gruppo di  pietre incise in una grotta. Non pietre qualsiasi, poichè i graffiti presenti sulle lastre assomigliano a figure “aliene”. Una scoperta che ha richiesto un’ulteriore e più approfondita ispezione presso il sito in cui è stata rinvenuta. Occorre camminare diverse ore attraverso la boscaglia per raggiungere una serie di tre grotte nascoste. Queste si trovano entro i confini di Veracruz e Puebla, dove sono state segnalate in precedenza, altre scoperte sorprendenti legate appunto, alla presunta relazione tra umani e alieni nell’antichità. Sulle pietre rinvenute nella grotta, vari disegni rappresenterebbero navi aliene ed umanoidi; su una di queste, presumibilmente rotta a causa di incursioni precedenti, parrebbe incisa la parte superiore di una nave spaziale, un alieno e un capo tribù della cultura preispanica che, apparentemente, ha in mano una spiga di grano, oltre ad alcuni altri simboli che occorre ancora decifrare. Queste lastre sono state denominate: “pietre del primo incontro”, fatto significativo che le leggende popolari di questi luoghi tramandano da secoli. Secondo la leggenda, nei pressi del sito, una nave spaziale sarebbe rimasta intrappolata o incastrata in una caverna, e gli occupanti avrebbero preso contatto con la popolazione locale per avere aiuto e poter, poi,  ripartire. Ma la straordinarietà di questa scoperta non finisce qui. Si è potuto verificare infatti anche l’esistenza di qualcosa di luminoso, dal colore dorato, attribuibile a qualcosa di metallico. Si attendono in futuro nuovi sviluppi sulla vicenda.  A metà strada tra archeologia e fantascienza, queste scoperte generano sempre curiosità e dibattiti. L’esistenza di vita fuori dal pianeta Terra è sempre fonte di contrasti anche aspri che, a volte, si tingono pure di “caccia al tesoro”. 
 da:


SE TI E' PIACIUTO QUESTO POST NON PUOI PERDERE:

LA VERA "GENESI" DELL'UOMO E' COME CI HANNO SEMPRE RACCONTATO? OPPURE E' UNA STORIA COMPLETAMENTE DIVERSA?

"L'UOMO KOSMICO", TEORIA DI UN'EVOLUZIONE NON RICONOSCIUTA"
" IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: LA VERA GENESI DELL'HOMO SAPIENS"
DI MARCO LA ROSA
SONO EDIZIONI OmPhi Labs






 

Nessun commento: